“Still Important Somekind Not Normally Seen (Always Not Unfinished)” reviewed by Rockerilla

La musica di “Still Important Somekind Not Normally Seen” à chiaramente visionaria: la sua realtà è virtuale, esiste solo in uncontesto ben determinato, tracciato nei suoi confini da macchinosi esperimenti di ingegneria musicale, difficilmente decifrabili. E allora à il caso di chiudere per un momento gli occhi, di misurare il respiro concentrandosi sui battiti del proprio cuore: potreste rendervi conto di che lingua parlano gli alieni, potreste incantarvi in un’assoluta contemplazione del suono, potreste confondervi tra le immagini e i colori dell’altrave, e accorgervi che questa musica è magnetica, è pura, è fantasia.

Giancarlo Curro

This entry was posted in Reviews and tagged , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Post a Comment

You must be logged in to post a comment.

  • Tags

  • Categories

  • Archives